Capitato un po’ così tra capo e collo, mercoledì scorso sono riuscito a fare una sessione fotografica dedicata ai ritratti. Essenziale sono stati l’aiuto e la disponibilità di Sheila che si gentilmente prestata a collaborare…

1/5000 sec. @ f-5.6 SincroFlash

Ho deciso di scattare in interno perchè la giornata non era per niente delle migliori…nuvoloni ed atmosfere grigie e uggiose potevano essere una buona ambientazione per qualche suggestivo satto ma il rischio di un mega acquazone era troppo alto.

Quando si scatta in interno bisogna, per forza di cose, prestare attenzione a due o tre importanti fattori come:

– Le dimensioni del locale all’interno del quale si è scelto di fotografare: una stanza eccessivamente piccola costringe ad inquadrature sempre troppo uguali e non da la possbilità di eseguire ritratti a figura intera con una giusta proporzione;

– Lo sfondo va curato: è sicuramente essenziale per ottenere un risultato ottimale;

– L’illuminazione : è importante decidere se lavorare in luce ambiente o con l’ausilio di flash in tal caso sarebbe l’ideale disporre di più punti luce per riuscire ad ottenere degli effetti particolari e non banali (ombre, contro luce, ecc.) …predisporre le luci (fisse o flash che siano) è di fondamentale importanza.

1/250 sec. @ f-5.6

Il set fotografico è stato costruito nel salotto di Sheila e come fondale è stato utilizzato un telo bianco. Ho scattato prevalentemente con l’ausilio di due flash, il primo montato sulla fotocamera utilizzato come flash secondario di riempimento e il secondo, il principale, posizionato a 45° dall’asse fotocamera-soggetto.

Inizialmente Sheila era decisamente tesa ma dopo un po ‘ di scatti si è sciolta e finalmente è comparso sul suo viso un sorriso bello e naturale…

1/250 sec. @ f-4.5

Visto che i primi risultati con lo sfondo chiaro non mi sembravano male ho provato ad utilizzare il telo bianco sia come fondale che come parte integrante della fotografia cercando nello scatto contrasti, ombre ed armonia tra soggetto e quello che lo circondava.

1/200 sec. @ f-5.0

Cocludendo e riflettendo a cose fatte, avrei sicuramenete curato ulteriormente l’ambiente circostante prestando particolarmente attenzione a quelle piccole cose, quei minuscoli particolari che migliorano il risultato, avrei sfruttato di più la luce ambiente alla ricerca di effetti più naturali dell’effetto flash…stimoli per i futuri esperimenti!!!! Un grazie speciale a Sheila per la disponibilità e la pazienza :-)!!

CLIKKA PER VEDERE IL RESTO DELLE FOTOGRAFIE

Alla prossima……!!!!!!